Project5grv Wiki
Advertisement
Provincia Solare
Dati amministrativi
Nome completo Dominio Marziano dell'Impero Spaziale Umano
Nome ufficiale -
Inno -
Motto In deep space we trust
Capitale Marte
Dipendenze -
Politica
Forma di Governo Governatorato democratico
Organi deliberativi Camera Alta e Camera Bassa, Governatorato Marziano
Nascita 3112
Causa Nascita dell'Impero
Fine
Causa
Spazio e popolazione
Bacino cosmografico Provincia Solare
Spazio originale Sistema Solare
Massima estensione -
Popolazione 20,1 miliardi di Umani

4 milioni di Robot, 1 milione di Orioniani, 100 mila Subraceani, 100 milaAltairiani

Economia
Valuta Credito
Religione e società
Religioni preminenti -
Classi sociali
Evoluzione storica
Preceduto da Dominio Umano di Marte
Succeduto da

La Provincia Solare è composta unicamente dal Sistema Solare e suo immediato spazio vuoto circostante. La Provincia Solare è storicamente e filosoficamente la patria dell'Umanità. Per quanto la Terra sia stata abbandonata in tempi remoti, attualmente le tradizioni sono perpetuate da Marte, dove si trovano moltissimi reperti archeologici e molti centri culturali.

Forma e ordinamento[]

La provincia solare è una provincia autonoma a statuto ordinario dell'Impero Spaziale Umano. Il governo ha sede su Marte ed è composto da un Governatore e un numero variabile di ministri. La legislazione locale è protata avanti dalle due camere (alta e bassa). Sempre su marte ha sede l'autarcato della prefettura solare.

La permanenza nel sistema di alieni è severamente regolamentata, mentre l'uso dei robot è limitato per tradizione e per legge.

Demografia[]

La popolazione è principalmente umana, poco più di sei miliardi di umani sono anche cittadini. Rispetto ad altre provincie il numero di alieni, robot ed orioniani a causa della tradizione conservatrice e xenofoba della provincia.

Cosmografia[]

Sistemi stellari:

Storia[]

Vedere: Cronologia della Storia Umana.

Economia[]

L'economia solare è di tipo postindustriale. Le industie di trasformazione sono principalmente dedicate al mercato interno, le esportazioni degne di nota di materie prime sono quelle legate all'agricoltura intensiva tradizionale e l'industria del ferro e dell'acciaio di Marte. L'industria hi-tech è dedicata alla produzione di lusso grazie soprattutto alle industrie di robotica (come la U.S. Robots and Mechanical Men). L'industria cantieristica è millenaria ma molto ridimensionata a causa della scarsità di molte materie prime.

La presenza dell'Accademia Marziana spinge molto la ricerca in ambito robotico, energetico ed archeologico. Inoltre sul versante umanistico Marte e il Sistema Solare in genere dominano ancora la scena interplanetaria nonostante l'alto livello di conservatorismo.

Credo imperiale e religioni[]

Su Marte hanno sede tutte le grandi religioni di origine terrestre:

Le religioni tradizionali sono molto diffuse e la penetrazione della Religione di Q nella regione è piuttosto bassa e si ferma al 9% della popolazione credente.

La tradizione imperiale è molto forte e sentita, il servizio militare è visto come una forma di esame di maturità e l'età media di presa servizio è di 19 anni.

Advertisement