Project5grv Wiki
Project5grv Wiki

Cronologia della Storia Umana[]

Di seguito una cronologia sommaria della storia umana divisa per età.

fino al 1956 :: Età di Civilizzazione Planetaria[]

Gli Umani si sono sviluppati su un solo pianeta, la Terra. Lì hanno costituito civiltà avanzate e bellicose in concorrenza fra loro. Le più conosciute di quel periodo sono: l'Impero Romano, l'Impero Mongolo, Il Sacro Romano Impero,l'Impero Arabo, l'Inghilterra, gli Stati Uniti d'America, L'Unione Sovietica, Il Terzo Reich, la Cina. Molti avversari degli Umani hanno spesso dichiarato che se avessero a disposizione una macchina del tempo tornerebbero indietro per estinguere la Razza Umana prima che raggiunga il grado di civilizzazione planetario.

1957 - 2101 :: Età Spaziale[]

Gli Umani hanno sviluppato tecnologie spaziali a medio raggio e motori subspaziali. Sono stati intraprese le prime colonizzazioni nel Sistema Solare. Si fa riferimento tipicamente a questa età come Età dell'oro della Terra.

  • 1957 Lancio dello Sputnik, il primo satellite artificiale, e inizio della corsa allo spazio.
  • 1969 La missione Apollo 11 porta gli esseri umani per la prima volta sulla Luna, il satellite naturale della Terra
  • 1998 Viene posto in orbita il primo modulo della Stazione Spaziale Internazionale
  • 2008 Inizio nominale dell'ultima grande crisi sociale politica economica ed ambientale. Gli stati nazionali e le grandi fazioni perdono credito nell'opinione pubblica.
  • 2020 Di fronte alle devastazioni ambientali e lo sbilanciamento dei poteri a favore di un potere sovranazionale, porta alla conversione dell'ONU in una forma di governo mondiale di tipo confederativo. Con il tempo l'unificazione politica acquisisce uno stampo sempre più dittatoriale e totalitario.
  • 2040 Il Direttorato Mondiale inizia una campagna spaziale di colonizzazione di altri mondi dopo la scoperta dell'esistenza di un pianeta abitabile nel sistema di Alfa Centauri. Vara una sere di progetti tra cui il Progetto Cinque atto alla colonizzazione di Terranova, come è stato ribattezzato il pianeta intorno nel più vicino sistema stellare.
  • 2054 Inizia il Progetto Cinque. L'equipaggio viene ibernato per affrontare il viaggio interplanetario della durata di cinque secoli. Riguardo all'efficacia del progetto gli storici sono sempre stati piuttosto perplessi e pieni di dubbi. Ufficialmente l'intera simbologia imperiale si rifà alla leggenda di questo equipaggio, prima di tutto per acquisire una forma di tradizione che porta le radici imperiali ad affondare nell'epoca d'oro della Terra, secondo perchè per tradizione del pianeta Alfa, l'equipaggio del Progetto Cinque ha davvero colonizzato per primo il pianeta Terranova prima dell'arrivo della Seconda ondata colonizzatrice.
  • 2056 La fazione delle Cavallette, un numeroso gruppo terroristico ambientalista, porta avanti un fortunoso colpo di stato contro il regime.
  • 2059 Inizia la Terraformazione di Marte e la costruzione di complessi orbitali arcologici intorno a Venere.
  • 2066 Con l'aumentare della popolazione coloniale viene proclamato il Regno Terrestre sul Sistema Solare.
  • 2067 Parte la nave Orion One a propulsione nucleare, destinazione Terranova.
  • 2101 Viene dichiarata l'ultima grande evacuazione della Terra. Che da allora non sarà più abitata da nessuna forma di vita superiore.

2101 - 2311 :: Età della Civilizzazione del Sistema Solare[]

Questo periodo è caratterizzato da una civiltà Umana che si estende lungo il sistema solare, costruisce basi spaziali, colonizza anche la fascia di asteroidi e i pianeti esterni. L'unificazione umana conosce un momento di espansione, prima come Regno poi come Repubblica. La capitale è su Nuova Roma su Marte. Su Marte si trasferiscono anche le maggiori istituzioni mondiali come la Chiesa e l'ONU. L'essere umano è affiancato da numerosi robot che seguono le tre leggi della robotica.

  • 2147 Parte la nave Callisto, una delle ultime navi gelide dirette verso nuovi pianeti all'esterno del sistema solare. La propulsione usata è di tipo subluce ionica che sul lungo periodo permette di raggiungere altissime velocità. L'equipaggio è congelato in celle di criostasi in attesa del risveglio a destinazione.
  • 2252 Partenza della nave iperspaziale Caino in una missione di esplorazione spaziale. L'esplorazione del sistema di Alfa Centauri conferma l'esistenza del pianeta Terranova ma le interferenze elettromagnetiche non permettono di mettersi in contatto con la superficie.
  • 2267 La nave Alfa Primae raggiunge Terranova e vi si stabilisce. La tradizione indica questa colonizzazione come la seconda ondata.
  • 2278 Vengono colonizzati numerosi altri pianeti, questi pianeti sono caratterizzati da una popolazione coloniale di pochi milioni di persone e un uso intensivo dei robot. Vengono chiamati i Mondi Spaziali in contrapposizione a Marte e la Terra e le colonie Solari.
  • 2299 Dichiarazione di Indipendenza dei Mondi Spaziali dall'Impero solare. Fondazione del PKST.
  • 2311 Primo contatto con gli alieni in assoluto, in particolare con gli orioniani. La tradizione vuole che in realtà il primo contatto sia stato tra una nave d'esplorazione subraceana nel sistema solare che avrebbe incidentato su giove nel 2170.

2312 - 2812 :: Età medioevale della Civilizzazione Solare[]

Durante questo periodo la società umana ha subito diverse invasioni dai principi e dai pirati orioniani. Il sistema solare ha passato molto tempo sotto controllo alieno ed in generale questo periodo è caratterizzato da alta instabilità politica, militare e sociale. Durante questo periodo sono nate le cellule terroristiche umane xenofobe e anche ondate migratorie verso pianeti esterni ora conosciuti come Costellazione dei Sistemi Indipendenti ai confini esterni dell'impero.

  • 2350 Grande ondata di invasione orioniana verso il Sistema Solare e i Mondi Spaziali. Inizio del periodo dei principi alieni sull'umanità.
  • 2477 Battaglia di Wolf 359. Questa sanguinosa battaglia spaziale avvenne nei cieli del pianeta Tramonto intorno alla stella Wolf 359. La battaglia fu tra una coalizione di principi orioniani e una flotta di intelligenze artificiali non vincolate dalle tre leggi. Le perdite militari furono di sette milioni di esseri senzienti biologici e le perdite civili contarono l'intera popolazione di Tramonto che al momento della battaglia contava sette miliardi di individui di varie razze. L'eco della guerra fu così forte da aver portato tutti i regnanti del settore a sottoscrivere dopo anni di distanza uno dei primi esempi di trattato interstellare: la dichiarazione Wolf.
  • 2612 Atto fondativo di Sol Primae, la più importante organizzazione terroristica umana e xenofoba su Marte. Scopo di Sol Primae era ristabilire anche con la forza il predominio Umano su tutte le Razze Aliene e la cacciata delle stesse da tutti i pianeti a tradizione umana.
  • 2812 Rivoluzione Marziana. Il Principe di Marte viene ucciso brutalmente in pubblica piazza e viene proclamato il Dominio Umano Sovrano di Marte. Sol Primae è stata protagonista del colpo di stato in occasione del duecentenario della sua nascita. La dichiarazione di indipendenza passò sottotraccia nella cosmopolitica del settore alfa a causa delle faide interne fra Orioniani e la guerra fra Orioniani, Subraceani e Altairiani appena affacciatasi sulla scena spaziale. Questa data viene presa come data di inizio delle Guerre Orioniane.

2813 - 3111 Età Moderna o Protoimperiale[]

Questa epoca viene definito dagli storici un periodo di intervallo che ha portato alla fondazione dell'impero umano. Durante questo periodo le cellule di Sol Primae in tutti i pianeti a tradizione umana si sono attivate per l'indipendenza dagli alieni prendendo esempio dalla vittoria di Marte. Mano a mano che i pianeti ottenevano l'autodeterminazione, facevano rete con i pianeti liberi esistenti fino a costituire una unione comune di intenti e di prospettive. Durante questo periodo prese forma il nazionalismo umano che pose le basi delle tradizioni tipiche dei mondi interni dell'Impero.

  • 2899 Battaglia di Indipendenza di Alfa Fu una battaglia spaziale combattuta tra orioniani e subraceani, preoccupati dalla forte riscossa umana e temporaneamente alleati, e le flotte unite dei pianeti umani indipendenti. La vittoria degli Umani è stata alla base della successiva unificazione degli Umani sotto un unico governo, questo grazie alla compattezza dimostrata durante la battaglia contro un nemico il cui fronte mancava di compatezza interna. Con questa battaglia i subraceani si dichiararono sconfitti e si ritirarono nei loro sistemi per fortificarli contro eventuali colpi di coda degli orioniani.

3112 in poi Età Imperiale[]

Con la fondazione dell'Impero gli Umani hanno stabilito il loro dominio politico e militare sul settore alfa a cui hanno anche dato il nome. La regione ha conosciuto un periodo di relativa stabilità, sono partite nuove ondate di colonizzazione verso lo spazio sconosciuto, è stata edificata la rete dei gati subspaziali fra i sistemi capitale delle regioni impriali e l'umanità ha potuto prosperare. La stazza dell'Impero Spaziale Umano in relazione ai vicini Subraceani ed Altairiani, ha portato ad una forma di guerra fredda sbilanciata in cui nessuno degli schieramenti ha mai voluto fare la prima mossa. I Subraceani a causa della loro ridotta capacità bellica rispetto all'impero attenuata soltanto dal una leggera superiorità scientifica e tecnologica, gli altairiani per loro politica secolare di non aggressione, l'impero per politica interna di colonizzazione, consolidamento, assestamento e protezione. L'impero infatti non ha mai considerato utile la conquista diretta di pianeti privi di tradizione umana, sia per questioni puramente economiche che di carattere sociale. Preferisce vedere i nemici di fronte a se che non sparpagliati in piccole formazioni terroristiche su tutti i propri mondi.

  • 3112 Nella data simbolica dei 300 anni della liberazione di Marte. Il Senatore John Crest viene incoronato Imperatore dal Senato. Viene così fondato l'Impero Spaziale con John Crest Primo Imperatore dello Spazio. La riforma delle tradizioni porta ad un uso massiccio di richiami all'età dell'oro terrestre. Anche il motto imperiale viene ripreso dal passato Terrestre: "In Deep Space We Trust" come a significare la fiducia estrema degli esseri umani nello spazio profondo. Il simbolo dell'impero è una nave spaziale stilizzata a V rovesciata con sfondo i tre soli gemelli di Alfa Centauri e una corona di alloro.
  • 3134 Terminano ufficialmente le guerre orioniane con il soggettamento completo di tutti i sistemi orioniani. Da quel momento in poi gli orioniani sono segregati e sfruttati come schiavi.
  • 3272 Nascono le prime due chimere orioniane fertili.
  • 3390 Nel giro di pochissimo tempo l'intera popolazione di orioniani originali è soppiantata da quella delle chimere orioniane.
  • 3555 L'imperatore Aurelius III muore improvvisamente. Il senato entra in crisi
  • 3556 Con l'intervento della Flotta Imperiale viene eletto imperatore Aurelius IV e si insedia un nuovo senato.